CONDIZIONI DI VENDITA

Versione 1.2 – 20/06/2018

OGGETTO DEL CONTRATTO

Le presenti condizioni contrattuali si applicano ai contratti di compravendita online stipulati fra Venturelli S.r.l. con sede Via del Signurì, 51 - 25085 Gavardo (BS)- Italia, Telefono +39 0365 31421, e-mail info@venturelli.com, PEC amministrazione@pec.venturelli.com, Codice Fiscale e Partita IVA 02245790981, R.E.A. CCIAA Brescia 433660, proprietaria del dominio e sito web venturelli.com, di seguito indicata come Venditore e un cliente, di seguito indicato come Acquirente, nell'ambito di un sistema di vendita a distanza organizzato nel rispetto della normativa italiana di cui al d.lgs 206/2005 e successive modifiche e integrazioni (in seguito, “Codice del Consumo”).

Oggetto del contratto di compravendita on line sono i beni selezionati e ordinati dall'Acquirente tra quelli inseriti nel sito web come acquistabili online. I beni usufruiscono della garanzia legale di conformità, come previsto dalle normative vigenti.

PROCEDURA DI ACQUISTO ONLINE

L'Acquirente può sfogliare il catalogo online attraverso un menu organizzato per categorie di prodotto. Selezionando una categoria si visualizza l'elenco dei prodotti appartenenti a quella categoria. Selezionando un prodotto si visualizza una scheda di dettaglio. Dall'elenco prodotti e dalla scheda di dettaglio è possibile inserire un prodotto nel carrello selezionando il pulsante “Aggiungi al carrello”

Nello spazio dedicato, in alto sulla destra della pagina, si visualizza il simbolo del carrello contenente un numero che si aggiorna automaticamente e indica la quantità di prodotti inseriti. Cliccando sul simbolo del "Carrello", in alto sulla destra della pagina, si visualizza una pagina che mostra l'elenco dei beni inseriti nel carrello sino a quel momento. In questa pagina è possibile eliminare articoli o variarne la quantità. Il pulsante "Procedi con il checkout" permette di finalizzare l'ordine.

Per completare l'ordine è necessario fare il login nel sito inserendo il nome utente e la password definiti al momento della registrazione. Se non si è ancora registrati è necessario fare la procedura di registrazione, stabilire le proprie credenziali per i futuri accessi e inserire tutti i dati necessari per la fatturazione e la consegna della merce.

La procedura di checkout permette di scegliere l'indirizzo di consegna fra quelli inseriti in rubrica, il tipo di spedizione da scegliere fra quelli disponibili per la località di consegna e l'eventuale confezione regalo. Prima di proseguire è necessario selezionare l’apposito checkbox per confermare di avere accettato le presenti Condizioni di vendita, visualizzabili anche dalla pagina di checkout cliccando sull'apposito link.

La pagina successiva presenta il riepilogo dell'ordine, con indicate le spese di spedizione e il tasto per effettuare il pagamento con Paypal. Al ricevimento del pagamento i beni ordinati saranno spediti all'indirizzo e con il mezzo prescelti.

INFORMAZIONI SUI PRODOTTI

Le informazioni e le caratteristiche relative ai prodotti in vendita sono disponibili sul sito. La rappresentazione visiva dei prodotti sul sito, ove disponibile, corrisponde normalmente all'immagine fotografica a corredo della scheda descrittiva.

Resta inteso che l’immagine dei prodotti stessi ha il solo scopo di presentarli per la vendita e può non essere perfettamente rappresentativa delle sue caratteristiche e qualità ma potrà differire per colore e dimensioni. In caso di differenza tra l’immagine e la scheda prodotto scritta, fa sempre fede la descrizione della scheda prodotto.

PREZZI, IMPOSTE, SPESE DI SPEDIZIONE.

I prezzi dei prodotti sono comprensivi di IVA ed espressi in Euro.

In caso di consegna all'estero possono essere previsti dazi doganali e relative tasse a seconda delle normative di volta in volta vigenti. In questo caso, l'Acquirente dovrà corrispondere le tasse doganali e le imposte (in aggiunta all’IVA) previste nel paese d’importazione.

Prima dell'invio dell'ordine, l'Acquirente è tenuto ad informarsi presso le autorità competenti del paese di importazione sulle disposizioni vigenti in quel paese.

Le spese di spedizione non sono comprese nel prezzo di vendita. Le spese, calcolate in base al peso e al luogo di consegna delle merci, sono chiaramente indicate al momento del checkout, prima che l'Acquirente confermi il suo ordine.

MODALITÀ DI PAGAMENTO

Cliccando sul tasto "PayPal", l’Acquirente sarà trasferito sul sito del sistema di pagamento gestito da PayPal (Europe) e nell'ambiente protetto del sistema PayPal potrà inserire i dati della carta di credito. Al termine dell'operazione, se la transazione sarà andata a buon fine, sarà visualizzata un'apposita schermata, e la conferma dell'avvenuto pagamento sarà comunicata al Venditore.

PayPal (Europe) S.à r.l. et Cie, S.C.A è un istituto di credito lussemburghese munito di regolare licenza (ai sensi dell'articolo 2 della legge del 5 aprile 1993 sul settore finanziario e successive modifiche) ed è soggetta alla supervisione prudenziale dell'autorità di vigilanza del Lussemburgo, la Commission de Surveillance du Secteur Financier, il cui ufficio registrato ha sede all'indirizzo L-1150 Lussemburgo. Poiché il servizio è limitato alla moneta elettronica e non si configura come servizio di deposito o investimento ai sensi della Legge, i clienti di PayPal non usufruiscono dei modelli di garanzia dei depositi lussemburghesi forniti dall'Association pour la Garantie des Dépôts Luxembourg (AGDL).
PayPal Inc., società capogruppo di PayPal (Europe) S.à r.l. et Cie, S.C.A, ha sede in California, USA.

OBBLIGHI DELL'ACQUIRENTE

L’Acquirente s’impegna, prima dell'invio dell'ordine, a leggere attentamente le presenti condizioni contrattuali e a provvedere alla loro stampa e conservazione, in quanto soddisfano gli obblighi d’informazione di cui all'art. 49 D.lgs. 21/2014. Un pulsante al termine del documento ne consente la stampa.

La conclusione della procedura di acquisto on line comporta quale passaggio obbligato la presa visione e l'accettazione delle presenti condizioni contrattuali.

È vietato inserire dati falsi e/o di fantasia nella procedura di registrazione necessaria per l'esecuzione del presente contratto. I dati anagrafici inseriti e l’indirizzo e-mail devono corrispondere all'Acquirente e non a terze persone.

CONSEGNA DELLA MERCE

Il Venditore consegnerà i beni ordinati al corriere per la spedizione entro quattordici giorni a decorrere da quando la banca avrà comunicato l'avvenuto pagamento. In ogni caso il Venditore sarà ritenuta adempiente quando la consegna avverrà entro il termine previsto dall'art. 61 D.lgs. 21/2014.

In caso di mancata esecuzione dell'ordinazione dovuta alla indisponibilità, anche temporanea, dei beni richiesti, il Venditore ne darà informazione all'Acquirente entro trenta giorni dalla data di conclusione del contratto e provvederà al rimborso delle somme già corrisposte per il pagamento della fornitura. Il fornitore non potrà adempiere al contratto eseguendo una fornitura diversa da quella richiesta, anche se di valore e qualità equivalenti o superiori.

DIRITTO DI RECESSO

L'Acquirente, ai sensi del dell'art. 49 D.lgs. 21/2014 ha il diritto di recedere dal contratto, senza indicarne le ragioni, entro 14 giorni. Il periodo di recesso scade dopo 14 giorni dal giorno in cui l'Acquirente o un terzo, diverso dal vettore e da lui designato, acquisisce il possesso fisico dei beni.

Nel caso di un contratto relativo a beni multipli compresi in un solo ordine e consegnati separatamente, il periodo decorre dal giorno in cui l'Acquirente o un terzo, diverso dal vettore e da lui designato, acquisisce il possesso fisico dell'ultimo bene.

Ai sensi dall'art. 59 D.lgs. 21/2014, Il diritto di recesso è escluso relativamente a:

- fornitura di beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati;

- fornitura di beni sigillati che non si prestano ad essere restituiti, che sono stati aperti o deteriorati in qualsiasi modo, dopo la consegna.

Per esercitare il diritto di recesso, l'Acquirente è tenuto ad informare il Venditore della sua decisione di recedere dal contratto tramite una dichiarazione esplicita inviata per posta raccomandata, telegramma, fax, posta elettronica, posta elettronica certificata (PEC) ai recapiti di seguito indicati:

Venturelli S.r.l.
Via del Signurì, 51 - 25085 Gavardo (BS)- Italia
Telefono +39 0365 31421, e-mail info@venturelli.com

Per rispettare il termine di recesso, è sufficiente che l’Acquirente invii la comunicazione relativa all'esercizio del diritto di recesso prima della scadenza del periodo di recesso.

EFFETTI DEL RECESSO

Se l’Acquirente recede dal contratto, il Venditore gli rimborserà tutti i pagamenti effettuati, compresi i costi di consegna, senza indebito ritardo e in ogni caso non oltre 14 giorni dal giorno in cui sarà informato del recesso. I rimborsi saranno effettuati utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato per la transazione iniziale, salvo che l’Acquirente non abbia espressamente convenuto altrimenti. In ogni caso l’Acquirente non dovrà sostenere alcun costo quale conseguenza di tale rimborso.

L’Acquirente dovrà rispedire i beni o consegnarli al Venditore al seguente recapito:

Venturelli S.r.l.
Via del Signurì, 51 - 25085 Gavardo (BS)- Italia
Telefono +39 0365 31421, e-mail info@venturelli.com

senza indebiti ritardi e in ogni caso entro 14 giorni dal giorno in cui ha comunicato il recesso. Il termine è rispettato se l’Acquirente rispedisce i beni prima della scadenza del periodo di 14 giorni.

Il costo diretto della restituzione dei beni sarà a carico dell'Acquirente. Questo costo è variabile in quanto dipende dal peso e dal volume dei beni spediti e può essere stimato da circa 10,00 Euro sino a 60 Euro ed oltre.

L'Acquirente è responsabile solo della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione del bene diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei beni (art. 57 D.lgs. 21/2014).

ERRORI E LIMITAZIONI DI RESPONSABILITÀ

Il Venditore non si assume alcuna responsabilità per cause di forza maggiore quali incidenti, esplosioni, scioperi e serrate, terremoti, alluvioni ed altri eventi similari che impediscano in tutto o in parte di dare esecuzione al contratto nei tempi concordati. Salvo dolo o colpa grave, è escluso ogni diritto dell'Acquirente al risarcimento di danni o al riconoscimento di un indennizzo, nonché qualsiasi responsabilità contrattuale o extracontrattuale per danni diretti o indiretti a persone e/o cose, provocati dalla mancata accettazione o evasione, anche parziale, di un ordine.

Le informazioni relative ai prodotti fornite attraverso il sito web sono costantemente aggiornate. Non è tuttavia possibile garantire la completa assenza di errori, dei quali pertanto il Venditore non potrà considerarsi responsabile, salvo in caso di dolo o colpa grave.

Il Venditore si riserva il diritto di correggere gli errori, le inesattezze o le omissioni anche dopo che sia stato inviato un ordine, oppure di modificare o aggiornare le informazioni in qualsiasi momento senza preventiva comunicazione, fermi restando i diritti dell'Acquirente ai sensi delle presenti Condizioni di Vendita e del Codice del Consumo.

RISOLUZIONE ONLINE DELLE CONTROVERSIE PER I CONSUMATORI

Il consumatore residente in Europa deve essere a conoscenza del fatto che la Commissione Europea ha istituito una piattaforma online che fornisce uno strumento di risoluzione alternativa delle controversie. Tale strumento può essere utilizzato dal consumatore europeo per risolvere in via non giudiziale ogni controversia relativa a e/o derivante da contratti di vendita di beni e servizi stipulati in rete.

Di conseguenza, se sei un consumatore europeo, puoi usare tale piattaforma per la risoluzione di ogni disputa nascente dal contratto online stipulato con il Venditore. La piattaforma è disponibile al seguente link: https://ec.europa.eu/consumers/odr

LEGGE APPLICABILE, GIURISDIZIONE E FORO COMPETENTE

Il contratto di vendita tra l'Acquirente e il Venditore si intende concluso in Italia e regolato dalla Legge italiana.

Per la risoluzione delle controversie sorte dall'esatta applicazione del presente contratto è possibile ricorrere alle procedure di mediazione, di cui al decreto legislativo 4 marzo 2010, n. 28. È fatta salva la possibilità di utilizzare le procedure di negoziazione volontaria e paritetica previste dall'articolo 2, comma 2 dello stesso decreto legislativo 4 marzo 2010, n. 28.

Ai sensi dell’art. 66-bis. d.lgs. 21/2014, per le controversie civili inerenti all'applicazione ed esecuzione del presento contratto stipulato on line, se l'Acquirente è un consumatore ai sensi del Codice del Consumo sarà competente in via esclusiva il foro del suo Comune di residenza o di domicilio se ubicato nel territorio italiano. In tutti gli altri casi la competenza territoriale è esclusivamente quella del Foro di Brescia, ogni eventuale altro foro competente escluso.


PayPal

Produttori

I più venduti